Cena a km 0 Bufalo e SanGiovese

Oggi rimaniamo nelle zona tra Reggio e Bologna per degustare alcuni prodotti locali che vado a presentarvi.

La carne di bufalo:

L’azienda agricola “Il Girasole” si trova sulle prime colline del comune di Albinea, nella frazione di Borzano a pochi Km da Reggio Emilia e la sua caratteristica principale è l’allevamento di:

Bufali maschi di razza mediterranea nati in italia.

Presso la stessa è presente un negozio dove è possibile fare acquisti e scegliere tra formaggi, vino, prodotti ottenuti dai suini e carne di bufalo: Hamburgher, Fiorentine, bistecche, sughi e molto altro.

Io ho acquistato delle fiorentine di bufalo di peso medio 500gr.

Fiorentina di Bufalo

La preparazione è semplice, aprire la confezione sottovuoto, un filo d’olio e 1 ora o 2 a riposo fuori frigo.

Dopo potete grigliare mi raccomando poco fuoco 2/3 minuti per lato.

Vi segnalo che questa carne è ottima per la dieta in quanto come potere leggere i valori qui riportati ha basse quantità di colesterolo e grassi.

Passiamo ora al abbinamento cibo vino..

Non conoscendo la carne in oggetto ho scelto qualcosa che pensavo si accomunase bene con una carne così particolare.

La mia scelta è ricaduta su Umberto Cesari un azienda di Castel San Pietro Terme (BO).

Il vino in abbinamento è un Sangiovese in purezza, che invecchia per 24 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia.

Vivamente consigliato un calice ampio per assaporarne profumi ed ampiezza olfattiva.

Ho acquistato questa bottiglia dell’annata 2017 presso l’azienda prima del lockdown 2020, dopo aver partecitato ad un esperienza di degustazione e cibo presso la loro eneoteca, bellissima da vedere l’azienda, tantissime botti di importanti dimensioni e ampi vigneti peccato non aver potuto fare un giro tra le viti quel giorno causa brutto tempo.

Vi invito a guardare periodicamente il loro sito perchè fanno molti eventi e degustazioni con abbinamenti cibo vino che meritano.

 

 

Lascia un commento