Torna alle Birre Torna alla Pagina Principale
malto weiss

Reduce dalla prima esperienza da birrario: Amber

ho deciso di riprovare subito a fare una nuova birra, con qualche variante cominciando dal fornitore dei malti. Questa volta, il malto l'ho preso da BirraMia.it.


Come da manuale, ho disinfettato tutto, riscaldato il barattolo del malto in acqua per renderlo viscoso e una volta pronto l'ho trasferito in una pentola dove avevo fatto riscaldare 4 litri d'acqua (di bottiglia).
Nel primo tentativo questo procedimento non era stato fatto ma stavolta le istruzioni sul malto erano diverse e quindi mi sono attenuto a quanto scritto.
Una volta fatto sciogliere il malto nell’acqua e portato a bollore per pochi minuti, l’ho tolto dal fuoco e fatto raffreddare la pentola a bagnomaria.
Raggiunta la temperatura corretta (tra i 18 e 24°) ho trasferito il tutto nel bidone di fermentazione, aggiunto acqua in bottiglia fino al livello e aggiunto il lievito, altra mescolata e chiuso il bidone, posto il gorgogliatore al suo posto e mi sono messo in attesa, sperando stavolta di assistere al famoso evento del “gorgoglìo”.
Purtroppo non ho molta fortuna per cui non sono riuscito a vederlo accadere ma ho comunque notato che i livelli d’acqua nel gorgogliatore stavolta erano diversi, segno che la fermentazione stavolta stava effettivamente accadendo!
Passata la settimana, si è proceduto all’imbottigliamento… stavolta la fase di aggiunta dello zucchero è stata decisamente più movimentata della precedente, tanto che più di una volta la schiuma creatasi con l’aggiunta dello zucchero, è tracimata fuori dalle bottiglie obbligandoci a rallentare il procedimento e aggiungere lo zucchero molto lentamente.
Già così la schiuma era bella densa e ora trascorse le 4 settimane necessarie posso dire che è venuta bene ed è piaciuta al primo assaggio i commenti sono stati: Leggera, ottima corona e sapore intenso.
Ora attendo settembre/ottobre temperatura permettendo per una nuova birra di tipologia Pilsener ma con alcune varianti che scoprirete presto.



Ingredienti e Quantità

Nano Malt Weiss 1,5 kg.
Lievito 7 gr.
Acqua:
4 x 1,5L Ventasso
3 x 2L Reale
Zucchero bianco per bottiglia: 4 gr
Bottiglie prodotte: 39 da 330ml e 1 da 750ml